Sii sincero: lo shopping con criptovaluta non è sempre l’esperienza più semplice. Anche se la volatilità dei prezzi è dalla tua parte, i fondi di spesa possono essere da incubo. Crypto sta guadagnando popolarità ma molti commercianti ancora non accettati, il che significa che è bloccato con le vecchie e noiose opzioni di pagamento con carta o contanti.

Una startup “tecnologica abilitante”, nota come Cyclebit, mira a un gateway di criptovaluta “, allettando gli entusiasti della criptazione a venire a spendere le loro monete e ad iniettare nuovi fondi nell’economia.

L’idea è già un successo terreno e Cyclebit sta già lavorando con le imprese in Europa e Corea del Sud. Secondo la versione stampata del quotidiano commerciale spagnolo Expansión dal 16 ottobre 2018, la tecnologia di criptaggio viene diffusa in Nostrum, una rete di 130 coffee shop spagnoli, che ha appena iniziato ad acquistare e vendere Bitcoin.

Usare un ecosistema funzionante

Una differenza di altre startup in questo spazio, Cyclebit afferma di avere già accesso a un ecosistema di lavoro fornito da Ibox – una piattaforma di pagamento omnicanale che ha un fatturato annuale di $ 1 miliardo.

In definitiva, Cyclebit spera di rendere ogni dispositivo point-of-vendita in grado di accettare pagamenti crittografici e il suo team ha accumulato esperienza nella creazione di grandi reti di pagamento.

Per quanto riguarda l’app è disponibile un’app per l’installazione gratuita per iOS e Android che è in grado di accettare pagamenti. Presto seguiranno protocolli di integrazione per negozi online e semplici, con ogni strumento che offre ai commercianti.

Perché è necessaria la soluzione

Nel suo white paper, il team dietro Cyclebit sostiene che la sua infrastruttura potrebbe essere più efficace della criptovaluta. Questo perché i semplici metodi di pagamento che richiedono la crittografia potrebbero aiutarlo a passare da un hobby per raggiungere una risorsa finanziaria di massa, con le proprietà di massa che impegnano fluttuazioni.

La società ritiene inoltre che il fenomeno cripto, almeno nella sua forma attuale, sia troppo complicato per la maggioranza dei consumatori. Cyclebit dice che la maggior parte degli acquirenti trova l’idea dei pagamenti crittografici come “proibitivamente complessa come ottenere la crittografia in primo luogo” e sostiene appassionatamente che ciò deve cambiare. Dadi Cyclebit:

“La nostra esperienza è che il modo in cui il nostro approccio intende cambiare la criptovaluta: renderlo semplice, conveniente e accessibile sia per i commercianti che per i clienti di massa. “

Guadagnando slancio

Il prodotto principale di prodotto: Cyclebit: un ecosistema completo per la proprietà crittografica e pagamenti che supportano una serie di criptovalute e altcoin popolari.

La startup ha spiegato: “Molte imprese sono più facili da usare e spendere criptovalute. eliminando il divario di competenze per gli utenti L’idea è quella di rendere l’esperienza di acquisto e di pagamento vicino una procedura già nota e conosciuta per carte di credito o senza contatto. “

Cyclebit spera che l’utilizzo di cripto per cappuccini diventi un eccitante punto di partenza. Nel corso del tempo, prevede che la sua tecnologia si estenda oltre lo sfondo di Litecoin per lattes e Bitcoin per i brownies.

FONTE: https://cointelegraph.com/news/130-coffee-shops-in-europe-started-to-accept-and-sell-crypto

3 votes, average: 4.67 out of 53 votes, average: 4.67 out of 53 votes, average: 4.67 out of 53 votes, average: 4.67 out of 53 votes, average: 4.67 out of 5 (3 votes, average: 4.67 out of 5)
You need to be a registered member to rate this.
(215 total tokens earned)
Loading...

Responses