In Italy there are some very famous locations because of the very bright and bright colors of their houses like that of Procida, near Naples, Riomaggiore in the Cinque Terre and Burano.

Burano is a town that stands on 4 islands of the Venetian lagoon and can be reached from the city of Venice with one of the many ferries that daily transport tourists to discover this picturesque town.

And the particularity of this inhabited center is surprising both for the presence of these colorful houses and for the beauty of its typical handicraft production that is that of lace. Lace, lace made with only needle and very thin thread, are a craftsmanship that women handed down over time and dates back to 1600.

The low colored houses reflect their colors in the waters of the canals and the overall effect is very suggestive. This custom of painting houses with bright colors is typical of the fishing villages that in this way could recognize them from afar.

Strolling along the canals in the many craft shops is a pleasant experience: no car and despite the many tourists who visit this small town every day, it is always possible to find quiet and not very pleasant corners.

If you are in Venice dedicate a half day to discover the island of Burano and nearby Murano (famous for the processing of glass) will make your trip a truly unique experience.

Burano: uno dei villaggi più colorati. (Photo by [email protected])

In Italia ci sono alcune località molto famose per via dei colori molto accesi e brillanti delle loro case come quello Procida, vicino a Napoli, Riomaggiore nelle Cinque Terre e Burano.

Burano è un abitato che sorge su 4 isolette della laguna Veneziana ed è raggiungibile dalla città di Venezia con uno dei tanti traghetti che ogni giorno trasportano i turisti alla scoperta di questa pittoresca località.

E effetti la particolarità di questo centro abitato sorprende sia per la presenza di queste case coloratissime che per la bellezza della sua tipica produzione artigianale che è quella dei merletti. I merletti, pizzi realizzati con solo ago e del filo sottilissimo, sono una lavorazione artigianale che le donne tramandano nel tempo e che risale al 1600.

Le basse case colorate riflettono i loro colori nelle acque dei canali e l’effetto complessivo è davvero molto suggestivo. Questa consuetudine di dipingere le case con colori molto accesi è tipica dei villaggi di pescatori che in questo modo potevano riconoscerle da lontano.

Passeggiare lungo i canali curiosando nei numerosi negozi di artigianato è una piacevole esperienza : nessuna macchina e nonostante siano molti i turisti che ogni giorno visitano questa piccola località è sempre possibile trovare angoli tranquilli e poco frequentati molto suggestivi.

Se siete a Venezia dedicare una mezza giornata alla scoperta dell’isola di Burano e della vicina Murano (famosa per la lavorazione del vetro) renderà il vostro viaggio un’esperienza davvero unica.

Grazie per la vostra attenzione.

My post also on Steemit.

14 votes, average: 5.00 out of 514 votes, average: 5.00 out of 514 votes, average: 5.00 out of 514 votes, average: 5.00 out of 514 votes, average: 5.00 out of 5 (14 votes, average: 5.00 out of 5)
You need to be a registered member to rate this.
(2614 total tokens earned)
Loading...

Responses