In che modo le criptovalute possono cambiare i giochi nel mondo economico?

voglio descrivere l’effetto che potrebbe avere nel settore economico anche se un argomento alquanto difficile ma ci proviamo😀partendo dal?!

 Mondo finanziario

L’ascesa delle criptovalute come in molti sanno rappresenta un cambiamento epocale nel mondo finanziario: poiché funziona indipendentemente da qualsiasi altra autorità finanziaria, rappresenta un canale che le attuali potenze finanziarie (come Wall Street) non possono controllare. Offre alle aziende e agli operatori di commercio elettronico un livello di autonomia finora inesistente. L’uso delle criptovalute garantirà che i venditori non debbano preoccuparsi dei fornitori di servizi di pagamento che sfruttano i loro soldi per questo o quel motivo.

Dal momento che capiscono che sono destinati a durare, le istituzioni finanziarie cercano di sfruttare criptovalute e Blockchain: le banche si stanno lentamente adattando alla tecnologia blockchain, usandola per commercializzare derivati ​​o addirittura cotone. Un consorzio di banche sta supportando IBM nella creazione di una blockchain che verrà utilizzata per facilitare il commercio internazionale; la borsa australiana sarà la prima piattaforma di trading al mondo basata sulla blockchain!

Ridurre il rischio di frodi e frodi con carte di credito

Banche

Nel mondo più di due miliardi di persone non hanno un conto in banca. Un account in criptovalute consentirà loro di effettuare e ricevere pagamenti. I paesi con sistemi bancari instabili o problematici, come il Venezuela, hanno fatto ricorso a Blockchain o criptovalute per chiedere aiuto.

Una valuta più sicura per le famiglie a basso reddito

Nei paesi in via di sviluppo come il Kenya, oltre il 50% degli scambi commerciali avviene attraverso crediti telefonici prepagati. Tali servizi di solito comportano tasse elevate; passare a valute digitali può far risparmiare denaro alla popolazione locale, oltre a garantire una maggiore sicurezza.

Rafforzare il commercio elettronico

I grandi siti di e-commerce hanno già iniziato ad accettare i token crittografici, come Bitcoin o Ether, come forma di pagamento. Overstock.com, Expedia e Shopify sono solo alcuni esempi di grandi aziende che accettano le criptovalute come forme di pagamento.

L’uso di criptovalute elimina la necessità di intermediari (come le banche), offre trasferimenti più sicuri e veloci, elimina la possibilità di frodi con una carta di credito, sfruttando il potenziale dei contratti intelligenti, per i pagamenti di terze parti e elettronici. Utilizzando le criptovalute come Bitcoin invece delle carte di credito, le commissioni vengono eliminate, il che può valere fino al 3% dell’importo della transazione, sia per i rivenditori che per gli utenti. I programmi di fidelizzazione, da decenni una pietra miliare delle società di carte di credito, sono già attivi e offrono rimborsi in criptovalute.

Pagamenti senza frontiere

Puoi accedere ai token crittografici ovunque ci sia l’accesso a Internet; non ci sono restrizioni che distinguono tra pagamenti internazionali.

Gli individui e le aziende non dovranno più pagare commissioni di stipendio solo per trasferire fondi tra di loro, il che sarebbe proibitivo se dovesse accadere tra un paese e l’altro. I migranti del terzo mondo che inviano denaro a casa ogni mese possono risparmiare un sacco di denaro utilizzando transazioni istantanee ea basso costo, anche tramite cellulare.

Criptovalute come Bitcoin ed Ether non sono completamente anonimi, ma ci sono altri, come Monero, che offrono l’anonimato.

Conclusione

È già chiaro che le criptovalute e la tecnologia Blockchain stanno sconvolgendo il mondo, molto più di quanto chiunque avrebbe potuto immaginare. E mentre all’inizio, clamore e attenzione si concentravano principalmente su criptovalute come Eos (EOS), Bitcoin (BTH), Ethereum (ETH) e altri, sempre più aziende stanno esaminando la tecnologia Blockchain più da vicino. Questo perché l’impatto della tecnologia potrebbe essere molto più significativo delle cripte, che sono solo un prodotto secondario. Ci vorranno ancora alcuni anni per vedere quanto possa essere efficace questa tecnologia io ci credo e voi? ☺☺

immagine scaricata da pixabay!

16 votes, average: 5.00 out of 516 votes, average: 5.00 out of 516 votes, average: 5.00 out of 516 votes, average: 5.00 out of 516 votes, average: 5.00 out of 5 (16 votes, average: 5.00 out of 5)
You need to be a registered member to rate this.
(2681 total tokens earned)
Loading...

Responses

  1. Giorgio Pfefer

    Anch’io ci credo, la Blockchain come tecnologia secondo me sarà introdotta ovunque, anche le banche che oggi si oppongono di sicuro stanno lavorando in segreto ma io personalmente non darò un centesimo a loro, preferisco gestire io le chiavi private anche sapendo il rischio che corro , credo anche nella accettazione delle cryptovalute come mezzo di scambio di valore ma starò molto attento a quale scegliere, di affidabili e con un futuro ne conto con le dita delle mani , grazie per il post, molto interessante

    (0)
  2. pait

    Si la blockchain è qua e ci vuole stare anche nel nostro futuro. Probabilmente verrà adottata dalla stragrande maggioranza delle aziende, banche, assicurazioni, pubblica amministrazione…. Ho paura che la maggior parte delle persone non se ne accorgerà neppure. Hai in mente quante notti ci passavi su un driver che non voleva funzionare a dovere… Mentre adesso tutto si autoconfigura? Ecco, per me avverrà questo alla stessa maniera
    Un saluto, nicola

    (0)
  3. sandwichbill

    Condivido i tuoi pensieri su questo. Ciò che mi preoccupa è che le banche e le multinazionali appropriano tutte le innovazioni blockchain dirompenti. Prendiamo ad esempio l’EEA e la loro collaborazione con JP Morgan, che ora possiede una blockchain privata che è un duro banco di Ethereum che è una ferrovia di pagamento internazionale. Forse XLM è ben posizionata per la crescita futura grazie alla partnership con IBM? Cosa ne pensi?

    (0)