Potrebbe anche succedere che se avete deciso di vendere i proventi di qualcuno degli airdrop avvenuti su EOS non starete troppo a domandarvi e andare a scoprire qual è l’exchange dedicato dove conviene eseguire l’operazione; ne aprite uno, andate, vendete, e buonanotte al secchio! Un po’ quello che io stesso avevo fatto finora, anche perché in realtà non avevo eseguito molte operazioni importanti quindi non avevo pensato di confrontare le varie possibilità.

Non so se esistano altri exchange nella galassia EOS ma quelli che conosco io sono Dexeos, Newdex, e Chaince. I primi due hanno volumi più interessanti e potete loggarvi direttamente con Scatter mentre il terzo ha volumi bassi e dovete farvi un account. Nonostante quest’ultimo sia il primo che ho conosciuto non l’ho mai utilizzato perché i volumi non permettevano troppa “velocità” quindi ho lasciato perdere. Non so se le cose siano cambiate, magari per qualche coppia particolare, ma da una fugace occhiata che ho dato adesso non mi è sembrato.

 

Homepage DexEOS

Dexeos è stato invece il secondo che ho utilizzato; inizialmente avevo escluso Newdex perché se non ricordo male c’era stato qualche problemino. Ma gli ultimi giorni sono andato a vederlo, più per curiosità, e ho scoperto una cosa interessante. E’ che volevo vendere un po’ di DICE che avevo accumulato e ho subito notato che su Newdex gli ordini di acquisto erano più alti; cioè in quest’ultimo potevo vendere meglio!

Homepage NewDex

Naturalmente la cosa ha immediatamente stuzzicato le rotelline del mio cervello e penso che quelli più svegli di voi avranno già capito dove voglio arrivare. Tenendo da parte Chaince, che per ora ha poco traffico, gli altri due si prestano bene per provare a individuare possibilità interessanti di arbitraggio. Questo per due motivi abbastanza semplici da capire:

  • la possibilità di fare compravendita molto velocemente e senza pagare fees (basta essere loggati con Scatter e non dovete stare lì a spedire da un conto all’altro);
  • i volumi, non così piccoli, ma neppure così grandi (situazione ideale dove possono andare a crearsi delle differenze di prezzo fra i due exchange).

Aggirando quindi i problemi che potevano esserci in passato, in situazioni analoghe, nel mercato “tradizionale” delle criptovalute.

In ogni caso mi sembra un’opportunità interessante che potrebbe permettervi di rimpinguare il vostro “bottino” di EOS o di token senza troppa fatica. Chiaramente le opportunità non saranno così tante e man mano che si andrà avanti col tempo tenderanno a scomparire, ma gettarci un’occhiata ogni tanto non comporta nessun costo e magari, se siete fortunati, potrebbe capitare di pescare qualche operazione interessante.

*** *** ***

Un saluto a tutti e, se arrivo tardi e avete già fatto qualche operazione del genere fatemi sapere e condividete “i vostri successi” nei commenti! 🙂

18 votes, average: 5.00 out of 518 votes, average: 5.00 out of 518 votes, average: 5.00 out of 518 votes, average: 5.00 out of 518 votes, average: 5.00 out of 5 (18 votes, average: 5.00 out of 5)
You need to be a registered member to rate this.
(3214 total tokens earned)
Loading...

Responses

    1. voiceoff Post author

      Ancora non ne ho beccato una ma è solo da qualche giorno che controllo, non è così semplice 🙂 devi pescare l’attimo giusto ma secondo me prima o poi capita di trovare qualche opportunità da sfruttare.

      (0)