Ecco che arriva Facebook con il suo nuovo dispositivo Smart, si chiama Portal: simile ad un tablet che potrete mettere nel vostro salotto o dove più vi aggrada in casa vostra, possiede funzioni avanzate di messaggistica e videochiamate. Il social network di Mark Zuckerberg aveva preannunciato un boom riguardo all’arrivo di questo prodotto, in realtà questo arrivo non ha avuto moltissimo successo anche perché non ci sono stati eventi stampa o promozioni particolari .

Il suo lancio sarebbe dovuto arrivare tempo fa, ma dopo lo scandalo Cambridge Analytica del 2016, riguardante l’uso scorretto di un’enorme quantità di dati prelevati da Facebook (si tratta di almeno 50 milioni di utenti) da parte di un’azienda di consulenza e per il marketing online che si chiama appunto Cambridge Analytica, l’azienda ha preferito attendere tempi migliori.

 

In pratica non è altro che un tablet con microfono, videocamera e altoparlante incorporati, che sarà possibile lasciare sempre acceso, posizionandolo su un mobile della propria casa, proprio come un soprammobile, è dotato di una videocamera ad alta definizione, la quale riconosce i volti dei propri interlocutori, e li segue quando si spostano nella stanza in cui si trovano, in modo da non farli finire fuori dall’inquadratura. La sua funzione è quella di tenere in contatto gli utenti di FB attraverso chiamate e videochiamate, l’assistente digitale Amazon Alexa darà una mano a processare le interazioni con i vostri amici tramite comandi vocali, il software sarà personalizzato da Facebook, potrete inoltre ascoltare musica tramite Spotify, visualizzare foto e video.

Le varianti disponibili sono due:

– La prima possiede uno schermo da 10,5 pollici (risoluzione 1280×800 pixel) dal costo di 199 dollari.

– La seconda chiamata Portal+, possiede un display full hd da 15,6 pollici ed è orientabile anche in verticale, il costo è di 349 dollari. 

 

In Italia non si sa ancora quando sbarcherà, anche se ad essere sincero non è che mi interessi molto possederne uno, trovo la notizia sicuramente degna di nota, come tutto quello che succede attorno al mondo FB che riesce, solitamente, a creare sempre un gran clamore, ma onestamente non sono mai stato un amante di un social network che trovo abbastanza inutile, perché scarso di contenuti di alto livello, e non uso praticamente mai se non per sponsorizzare il mio gruppo musicale, dato che lo utilizzano persone di tutte le età, o rimanere in contatto con alcuni amici di vecchia data che conoscono soltanto quello.

Immaginarmi poi di avere un aggeggio con videocamera e microfono sempre accesi e collegati a FB 24 ore al giorno che addirittura mi segue non mi sembra un ottima idea e mi troverei parecchio a disagio nell’avercelo in casa, oltre al fatto di non trovarla un’idea così rivoluzionaria e soprattutto molto utile, aggiungiamoci poi il prezzo non del tutto abbordabile ed il gioco è fatto, per quanto mi riguarda il social più famoso del globo ha fallito per l’ennesima volta.

Immagini libere da copyright: Immagine di copertinaImmagine 1Immagine 2Immagine 3

16 votes, average: 5.00 out of 516 votes, average: 5.00 out of 516 votes, average: 5.00 out of 516 votes, average: 5.00 out of 516 votes, average: 5.00 out of 5 (16 votes, average: 5.00 out of 5)
You need to be a registered member to rate this.
(2649 total tokens earned)
Loading...

Responses

  1. miti

    D’accordissimo con le tue considerazioni, onestamente non ho mai aperto un account Facebook e di sicuro non lo farò per avere il grande fratello che mi segue per tutta la stanza 😀

    (1)