Non so se anche voi avete avuto gli ultimi giorni i miei stessi problemi con il Daedalus Wallet di Cardano. E’ che quando provate ad aprirlo non riesce a caricare del tutto la sincronizzazione e a un certo punto si blocca, non facendovi quindi accedere ai fondi che avete.

In un primo momento ho imputato il problema alla mia connessione, visto che con il maltempo di questi giorni la linea non è stata per nulla stabile, poi ho pensato di scaricare nuovamente il software e reinstallarlo, ma ancora niente!

Vedendo che non si riusciva in alcun modo ad accedere ho quindi pensato di chiedere al supporto per vedere cosa mi rispondevano. Non che fossi particolarmente preoccupato era più che altro per curiosità, in ogni caso dopo solo un paio d’ore è arrivata la risposta che mi indicava una possibile procedura da seguire.

Per prima cosa dovete riavviare il computer per assicurarvi che tutti i processi relativi al Wallet vengano stoppati, in secondo luogo [IMPORTANTE] dovete avere salvate da qualche parte le 12 parole per il restore del vostro vecchio wallet, perché vi serviranno a ripristinare tutto una volta che avrete terminato la seguente procedura che copio e incollo dalla mail che mi hanno mandato:

Windows

  1. Type %appdata% in the Windows Explorer search bar
  2. Open the Daedalus folder
  3. Open the DB-1.0 folder
  4. Delete the content of the DB-1.0 folder
  5. Go back to the Daedalus folder
  6. Open the Wallet-1.0 folder
  7. Delete the content of the Wallet-1.0 folder

Mac

  1. On the Finder’s menu bar select Go
  2. Click Go to Finder
  3. Type ~/Library/Application Support/Daedalus
  4. Delete the content of the DB-1.0 folder
  5. Go back to the Daedalus folder
  6. Open the Wallet-1.0 folder
  7. Delete the content of the Wallet-1.0 folder

*** *** ***

Vi dico subito che la cosa sarà particolarmente lenta, sia per quanto riguarda la cancellazione dei file delle due cartelle (che sono tantissimi), sia per quanto riguarda la nuova sincronizzazione del Wallet… a proposito, che voi sappiate esistono modi più spicci? O dovremo sorbirci ogni volta la maratona della sincronizzazione???

Praticamente ho impiegato un giorno intero per fare tutto; un pomeriggio per cancellare i file e la successiva mattinata per sincronizzare. Alla fine però il risultato è arrivato e a quanto pare il sistema del mio PC ha gradito la procedura (nella mail si specifica il fatto che non è detto che funzioni su tutte le macchine).

Detto questo rimangono serie perplessità su tutto il progetto che forse anche a causa delle recenti beghe all’interno del team di sviluppo sembra essersi arenato. Speriamo bene che tutto si risolva al meglio e che riprendano a lavorare al progetto in maniera spedita!

Un saluto a tutti 🙂

12 votes, average: 5.00 out of 512 votes, average: 5.00 out of 512 votes, average: 5.00 out of 512 votes, average: 5.00 out of 512 votes, average: 5.00 out of 5 (12 votes, average: 5.00 out of 5)
You need to be a registered member to rate this.
(2400 total tokens earned)
Loading...

Responses

  1. Giorgio Pfefer

    Secondo me è uno dei migliori progetti di oggi e del futuro, la sinconizzazione è lenta ed è saputo, io faccio holding da più di un anno e non venderò per almeno un’altro anno o di più, apro raramente daedalus e ci mette tantissimo ogni volta, considera che è un core wallet e che deve per forza scaricare la blockchain e sincronizzare tutte le transazioni, come alternativa puoi utilizzare “Infinito Wallet” un wallet mobile per ADA, EOS e tante altre crypto l’invio e ricezione di cardano qui ci mettono pochi secondi, se ti serve aiuto ho pubblicato un post qui su trybe un paio di mesi fa dove spiego come utilizzarlo . Grazie del tuo contributo , sarà di aiuto sicuramente !!

    (0)