Ciao a tutti !!!

Oggi vi mostrerò un utilizzo alternativo della Blockchain di Bitcoin. Come tutti sappiamo una delle caratteristiche fondamentali della Blockchain è la sua immutabilità , e grazie a questa caratteristica si può avere la certezza che una volta scritto un dato lì , non si potrà mai più modificare, e in più avere una prova di quando questo sia successo.

Il servizio offerto da Proof of Existence ti permette di archiviare una prova di esistenza online per un documento qualsiasi, i documenti NON vengono caricati nella Blockchain ne archiviati in un database, quello che si fa è generare un HASH (con l’algoritmo SHA 256) , il quale rimarrà consultabile come una transazione, poi per dimostrare che il documento sia l’originale basterà generare nuovamente il Hash di quel documento e confrontarlo con quello sulla Blockchain e se coincidono la prova si dimostra dado che i hash sono unici.

 

Uso comune può essere dimostrare la proprietà dei dati senza rivelare i dati reali, molto utile per brevetti e copyright. Si può anche dimostrare che i dati esistevano in un determinato momento oppure verificare l’integrità di un documento.

Per esempio se devo inviare un documento contenente informazione prcisa tramite email, prima di spedirlo creo il suo hash, lo invio e chi lo riceve dovrà anche lui creare il hash del documento ricevuto, se coincide ha l’originale altrimenti qualcuno in mezzo lo deve aver modificato.

Io lo ho usato perche a breve presenterò a un gruppo di persone un mio progetto per essere valutata la possibilità di finanziarlo, ma se dovessero essere malintenzionati e rubassero la mia idea, avrò modo di provare di averlo scoperto per primo.

La procedura è più facile da fare che da dire, basta collegarsi alla pagina  https://proofofexistence.com/ , fare drag and drop del documento desiderato nell’apposito riquadro e inviare 0,00025 BTC (Circa €1,50) al indirizzo fornito, fare click nel pulsante Continue Certification e attendere la conferma della transazione per poi finire con Complete Certification e salvare in un posto sicuro il hash ottenuto che sarà la Prova che lo certifica.

Esistono altre pagine che offrono un servizio analogo come :  http://dev.bitproof.io/ o https://stampd.io/ che permette di scegliere tra quattro Blockchains diverse.

Per ulteriori approfondimenti collegatevi a http://docs.proofofexistence.com/#/ e troverete informazione più dettagliata.

Spero sia di utilità.

Saluti.

Giorgio.

 

18 votes, average: 5.00 out of 518 votes, average: 5.00 out of 518 votes, average: 5.00 out of 518 votes, average: 5.00 out of 518 votes, average: 5.00 out of 5 (18 votes, average: 5.00 out of 5)
You need to be a registered member to rate this.
(3220 total tokens earned)
Loading...

Responses

  1. miti

    Wow che figata! Lavoro molto con i copyright, soprattutto per le opere di mia moglie e l’idea di poter imprimere la proprietà su qualcosa al costo di un caffè è una cosa entusiasmante!

    (0)