Le GIF sono delle immagini animate molto divertenti, capaci di catturare l’attenzione dei tuoi lettori. Inserire le GIF all’interno dei tuoi post è un ottimo modo per tenere incollati i tuoi lettori, saranno una delle prime cose ad essere notate. Assicurati di inserire una GIF attinente al contenuto del post. Con le GIF puoi mostrare ai tuoi lettori come utilizzare un software o dare loro un’anteprima animata a quello che stai per spiegare.

Spesso quando vogliamo scrivere dei tutorial dove spieghiamo come utilizzare un software, tendiamo a usare troppe parole che possono annoiare o distrarre i nostri lettori. Se inseriamo delle GIF animate all’interno dei nostri post, possiamo mostrare tramite loro tutti i passaggi che i nostri lettori devono seguire per usare il software, senza rendere troppo noioso e pesante il nostro articolo.

Recordit è un software disponibile per Mac e Windows, che permette di registrare il desktop del nostro computer, il file che otteniamo è una GIF animata, questa applicazione è molto utile quando all’interno dei nostri post vogliamo mostrare come utilizzare il prodotto che stiamo recensendo. Per avviare la registrazione dello schermo del nostro computer basta semplicemente fare click sull’icona di Recordit, e selezionare l’area dello schermo che desideriamo registrare, una volta terminata la registrazione, otteniamo un’anteprima e se siamo soddisfatti del risultato, ci basta cliccare sull’icona GIF in basso a destra per ottenere una GIF animata da caricare all’interno dei nostro post.

Questa GIF che ho inserito all’interno del post dedicato a Canva, l’ho realizzata con Recordit

 

Recordit è un software semplice da utilizzare ed è gratuito, esiste anche una versione a pagamento che consente di impostare una password e permette di modificare il frame rate dell’animazione. Tutte le registrazioni dello schermo del tuo computer vengono caricati e elaborati sui server di Recordit, questo pone un problema dal punto di vista della privacy. Tutte le registrazioni sono pubbliche, però bisogna conoscere i link per poterle visionare, ma per sicurezza quando usi questo software per creare le GIF, presta attenzione a non registrare eventuali dati sensibili che hai sul desktop del tuo computer in quel momento. Recordit non offre strumenti di modifica per fare eventuali tagli, questo significa che se non sei soddisfatto del risultato devi rifare tutto da capo, oppure devi cercare un software che ti consente di fare dei tagli alle GIF. Un altro problema di Recordit è quello che le GIF vengono registrate con un basso frame rate.

In alternativa a Recordit puoi provare ScreenToGif, rispetto al primo offre una maggiore personalizzazione ma personalmente lo trovo un pò macchinoso, mentre Recordit è semplice ed immediato nell’utilizzo. Puoi scaricare ScreenToGif al seguente indirizzo => https://www.screentogif.com

Recordit mi piace molto, è un valido aiuto nel momento in cui voglio mostrare nei tutorial come usare passo-passo dei software senza creare dei video pesanti che successivamente devo caricare su YouTube e poi devo linkare all’interno dei miei articoli, cosa che mi farebbe perdere molto tempo.

Scarica e installa subito Recordit dal seguente sito web => http://recordit.co

 

14 votes, average: 5.00 out of 514 votes, average: 5.00 out of 514 votes, average: 5.00 out of 514 votes, average: 5.00 out of 514 votes, average: 5.00 out of 5 (14 votes, average: 5.00 out of 5)
You need to be a registered member to rate this.
(2768 total tokens earned)
Loading...

Responses