Un saluto a tutti,

rieccomi a parlare di ICO, anche se questa volta i toni sono molto diversi e quasi scherzosi. Non nascondiamocelo, siamo tutti entrati nel mondo delle criptovalute, delle blockchain e soprattutto delle ICO con la speranza di beccare quella giusta che di faccia diventare ricchi.

In gergo “to the moon” significa sperare che una criptovaluta cresca enormemente fino a portarci idealmente sulla luna, ovviamente parlando in termini di guadagno. Un altro modo di definire questa speranza è utilizzando la frase “when Lambo?” riferendosi alla speranza di acquistare una Lamborghini con i guadagni derivanti dal rialzo delle monete virtuali che si posseggono nel proprio wallet. In quest’ottica è stato ideato il gioco “When Moon”, che simula una ICO che idealmente dovrebbe portarci sulla tanto agognata Luna.

When Moon è un videogioco che ci permetterà di guidare una ICO e puntando sulle nostre capacità, di raggiungere la Luna; è scaricabile tramite App basata sui Satt Token. Nella sua semplicità, il videogioco è molto carino perché ci guida anche attraverso alcune terminologie proprie del mondo delle criptovalute e ci permette di apprendere una strategia per accumulare altcoin che idealmente potrebbero portare il nostro wallet sulla luna, proprio come tutti vorremmo accadesse nella vita reale.

Il gioco consiste nell’utilizzare bitcoin come propellente per inviare sulla luna un missile con a bordo degli astronauti delle criptovalute, rinominati per l’occasione Cryptonauts; nel corso del suo viaggio, il missile accumulerà dei lambos (ricordate la storia della Lamborghini/Lambo che vi raccontavo prima?) che daranno diritto a ricevere delle altcoin. Queste altcoin potranno essere utilizzate per rendere più potente il proprio razzo e diventare delle Balene (le cosiddette whales nel gergo dei mercati finanziari, ovvero i grossi investitori che sono capaci di spostare il mercato a loro piacimento).

Quindi l’obiettivo è trasformare il proprio razzo da un semplice mezzo di trasporto a un vero e proprio complesso sistema di altcoin e bitcoin per raggiungere l’obiettivo tanto ambito: la luna. A guidare il mezzo coloro i quali credono ciecamente nelle criptovalute, nelle blockchain e nel futuro che questa tecnologia potrà rappresentare per l’intera umanità, cioè i Cryptonauts che nel loro immaginario sognano le Lambo e temono gli orsi (che in questo caso rappresentano coloro i quali vendono criptovalute nei mercati ribassisti).

A rappresentare i progressi nel gioco c’è l’indicatore ATH, acronimo che sta per All Time High che mostrerà il punteggio più alto che il Cryptonauts riuscirà a raggiungere sfruttando tutti i tentativi a disposizione; è un valore espresso in bitcoin e servirà a inserire il proprio punteggio nella classifica generale. Quindi una sfida diretta con gli altri contendenti per scalare posizioni nella classifica generale cercando di raggiungere la quota più alta a colpi di bitcoin e altcoin.

Nel corso del gioco e della salita verso la luna si accumuleranno i lambos che rappresentano i progressi nel videogioco e forse sono la componente più interessante dello stesso perché accumulandoli si acquisisce il grado di Whale e sono il mezzo per monetizzare i propri sforzi perché permettono di accumulare la criptovaluta collegata allo stesso videogioco, i SaTT Token di cui vi parlavo a inizio articolo.

In tutta sostanza un gioco molto semplice ma che secondo me racchiude delle buone intenzioni in quanto permetterà di approcciarsi a un linguaggio che per molti, soprattutto neofiti, è abbastanza oscuro e ostico. Inoltre inquadra le ICO sotto il profilo del gioco e non con quell’accezione negativa che si sta diffondendo negli ultimi tempi a causa delle numerose truffe perpetrate ai danni degli investitori. E’ anche olto carina l’idea di potersi mettere in competizione diretta con altri Cryptonauts nel tentativo di scalare la classifica generale puntando sul nostro orgoglio e voglia di ottenere punteggi sempre più alti.

Mettiamoci anche la possibilità di guadagnare qualche token semplicemente giocando e ingannando il tempo mentre aspettiamo in coda nel traffico, in fila alla posta oppure in attesa che un cliente in ritardo si ricordi di avere un appuntamento con voi. Insomma, è un gioco carino magari da usare proprio per ingannare l’attesa che le criptovalute nel nostro wallet reale ci vadano davvero, sulla luna! Buona Lambo a tutti!

Un saluto, Carlo.

——————————

Fonte: cryptonomist.ch

Image Sources: Featured (“Fly Me To The Moon” © 2016 Misneach – Licensed under CC BY 4.0), 1 , 2 (“To The Moon Painting” © 201 BronyGeeks – Licensed under CC BY 3.0)

Ho condiviso questo articolo anche su Steemit.com a questo LINK

18 votes, average: 5.00 out of 518 votes, average: 5.00 out of 518 votes, average: 5.00 out of 518 votes, average: 5.00 out of 518 votes, average: 5.00 out of 5 (18 votes, average: 5.00 out of 5)
You need to be a registered member to rate this.
(3577 total tokens earned)
Loading...

Responses