Siamo ormai in emergenza e occorre trovare al più presto soluzioni per ridurre le emissioni di CO2 per salvare questo pianeta. Dobbiamo trovare ogni via per arrivare ai risultati che speriamo e qui vi porto un esempio per comprendere come talvolta ci sono alcuni accorgimenti che potrebbero aiutarci in modo sostanziale. Sono convinto che sia facile per tutti accettare il fatto che l’80% dei detergenti per la casa e per la persona che di norma utilizziamo sia composto generalmente di acqua.

Questo sta a significare che saranno prodotte milioni di tonnellate di CO2 in tutto il mondo per trasportare acqua che potremo sicuramente avere direttamente al posto di consegna, essendo questo un prodotto che abbiamo gratis dai nostri rubinetti di casa. Non solo minor numero di mezzi circolanti per le consegne ma anche minor utilizzo di materiale per gli imballaggi e minor utilizzo di plastica per contenere quel 20% di prodotto concentrato. Miriam de Bruin della Design Academy Eindhoven (Paesi Bassi) ha ideato una serie di capsule disidratate che contengono gli ingredienti restanti di vari prodotti per la pulizia. Queste capsule vanno direttamente in lavatrice oppure utilizzate per ottenere il classico liquido come lo abbiamo oggi oppure basta immergerle in acqua, si agita un po’ e si ottiene un prodotto con le stesse caratteristiche e la stessa densità di quello che oggi troviamo nei supermercati. Semplice e rivoluzionario allo stesso tempo: non a caso Miriam si è aggiudicata il premio della giuria del Global Grad Show di quest’anno. In genere i governi fanno resistenza ad adottare sistemi per la riduzione delle emissioni in quanto ogni iniziativa intrapresa costa miliardi di dollari o euro, semplicemente perchè i costi sono immediati mentre i benefici sono rimandati a decine di anni più avanti.  Questa descritta è una soluzione che non suscita avversità politiche perchè è chiaro che a parte una revisione del packaging, una riorganizzazione delle vendite e delle consegne, i risparmi sulla logistica saranno notevoli.  Ogni piccolo intervento che sia applicato a livello mondiale apporta dei grandi cambiamenti, quindi concludo dicendo che da una semplice e piccola idea può scaturire un grande cambiamento per il nostro futuro.  (@sandrorem)

23 votes, average: 5.00 out of 523 votes, average: 5.00 out of 523 votes, average: 5.00 out of 523 votes, average: 5.00 out of 523 votes, average: 5.00 out of 5 (23 votes, average: 5.00 out of 5)
You need to be a registered member to rate this.
(3979 total tokens earned)
Loading...

Responses

  1. Mosun Omotunde

    Wow! The dehydrated capsules are an incredibly creative invention. I wonder when they’ll get to countries like mine in Africa. Thanks for this post…Given it a 5 star rating and recommended it too. I hope lots of people adopt the use of the capsules. cheers

    (1)