Un saluto a tutti,

non vorrei andarci giù pesante, perché il progetto TRON  mi piace particolarmente e credo riuscirà a ritagliarsi uno spazio nel futuro delle blockchain e delle criptovalute. Ma l’atteggiamento di Justin Sun, niente meno che il CEO di Tron, potrebbe rivelarsi controproducente a lungo andare.

Ormai è conosciuto per le sue dichiarazioni un po’ sensazionalistiche, spesso atte più a creare clamore che a rivelare partnership importanti. Se dovessi paragonare il suo atteggiamento a quello di una di quelle storielle che ci raccontavano da bambini, sicuramente la similitudine più calzante sarebbe quella con la favola di Esopo chiamata “al lupo al lupo”  che tutti conosciamo per averla sentita almeno una volta nella nostra vita.

Justin Sun è fatto così, spara alto per tenere costantemente vigile l’attenzione dei media e dei mercati sul suo progetto, ma il mio timore è che a furia di tenere un atteggiamento come questo, otterrà l’effetto opposto finendo per essere considerato un fanfarone o uno spaccone e quindi ignorato.

I fatti di cui parlo, fanno riferimento alle dichiarazioni dei giorni scorsi, secondo cui TRON aveva raggiunto un accordo per una misteriosa partnership con un gigante di Internet valutato decine di miliardi di Dollari. Questa la dichiarazione di Justin Sun su Twitter:

Finally, First time to partner with tens of billions USD valuation industry giant. Guess the name..

Questo aveva generato grandissime aspettative e nel rincorrersi di nomi che cominciavano a circolare, voci sempre più insistenti ma non confermate, avevano indicato Baidu  come il partner misterioso. Inutile dire che quando il nome del colosso cinese (definito anche il Google del Sol Levante) è diventato sempre più accreditato come quello effettivamente coinvolto, le quotazioni di TRX sono salite del 10%.

Operazione riuscita quindi, da parte di Justin Sun? Non esattamente. E’ di oggi il comunicato stampa di Baidu riportato dalla testata web cinese Odaily, che ridimensiona i termini dell’accordo, parlando di una partnership legata solo all’affitto di spazi di cloud server da parte di TRON:

Wave Field TRON will build compatibility with Baidu Cloud to build, operate and debug blockchain products to optimize compatibility and optimize the development experience.
At present, the cooperation mainly focuses on the purchase and use of basic cloud computing resources

Quindi un comunicato stampa che ha molto sminuito le parole del CEO di TRON, anche se non ha escluso un futuro scambio più sostanziale di risorse e competenze, che metta le basi per costruire un progetto blockchain che sia vantaggioso per entrambi. Va anche detto che Baidu ha già il suo progetto che prevede la progettazione di una blockchain chiamato Super Chain, in cui TRON non viene menzionato, ma che prevede uno scambio di tecnologie con vari partner, con cui verranno condivise le entrate. E qui potrebbe entrare in gioco anche TRON.

Quindi un comunicato da parte di Baidu, per chiarire la propria posizione nei confronti della società di Justin Sun e non essere “sfruttato” per attirare l’attenzione sul progetto di quest’ultimo. Condivido la scelta del colosso Cinese, in quanto le voci stavano diventando sempre più incontrollate ed a trarne beneficio non erano certo loro. Quando le cifre in ballo cominciano a diventare importanti, è fondamentale la chiarezza nella propria linea comunicativa e su questo punto, lo ribadisco, il CEO di TRON pecca ancora molto.

Justin Sun è un personaggio controverso, su cui spesso molti blogger che scrivono per varie testate su Internet, si sono espressi in maniera negativa. Così come è accaduto anche in questa circostanza, nella quale un nutrito gruppo di personaggi abbastanza in vista nel settore delle criptovalute e che gode della stima del pubblico, ha espresso un certo fastidio per questo modo di comunicare di Justin Sun, criticandolo anche in quest’ultima circostanza.

Ari Paul, co-fondatore e CIO di BlockTower Capital ​ nonché noto Financial Blogger ha così dichiarato:

Assuming the below is accurate, this deserves to be called out as misleading marketing. If I buy a computer with Microsoft Windows installed, I should not claim to have partnered with Microsoft without clarifying the limited nature of the partnership.

di fatto stroncando la mossa di Sun. Infatti, secondo il blogger, il fatto di aver acquistato delle risorse di cloud computing da Baidu, non vuol dire aver stretto una collaborazione con loro, ma semplicemente di aver concluso un affare limitato all’acquisto degli stessi. Questo secondo lui è Marketing Fuorviante, perché non c’è alcun accordo riguardante l’ambito blockchain.

In ogni caso il CEO di TRON non è nuovo neanche a scambi di battute considerate “eccessive”, che ne fanno un personaggio forse più odiato che amato. Memorabile lo scambio su Twitter con Vitalik Buterin, co-fondatore di Ethereum, che li vide protagonisti in un acceso dibattito sul futuro delle criptovalute, nel quale Buterin criticava l’eccessivo ottimismo di Sun sui numeri che avrebbero rappresentato le criptovalute in un futuro prossimo, definendoli “irrealistici”.

Insomma, da sostenitore di TRON mi trovo un po’ in difficoltà a capire la portata di ogni dichiarazione di Justin Sun, trovandomi costantemente a doverle ridimensionare; quindi posso immaginare benissimo come possa sentirsi chi non nutre grande interesse per questo progetto, che da persona distaccata assiste a dichiarazioni che spesso sono prive di fondamento. Che dire quindi?

Al prossimo capitolo della saga di Justin Sun!

Un saluto, Carlo.

——————————

Fonte: Cryptoglobe

Image Sources: Featured  (CC BY 2.0 – descryptive.com  for Flickr), 1  (CC BY 2.0 – descryptive.com for Flickr) , 2

 

15 votes, average: 5.00 out of 515 votes, average: 5.00 out of 515 votes, average: 5.00 out of 515 votes, average: 5.00 out of 515 votes, average: 5.00 out of 5 (15 votes, average: 5.00 out of 5)
You need to be a registered member to rate this.
(2775 total tokens earned)
Loading...

Responses

  1. taurus1983

    Queste false dichiarazioni da parte del CEO Justin Sun porteranno nel tempo a una diminuzione del valore di mercato di Tron, perché gli investitori del mondo cripto non ci mettono nulla a scaricare un progetto.

    (1)
  2. Ilia

    Thanks for the article @miti! I like the TRON project as much as you do, and it would be a shame if the project management would become a catalyst for its destruction. Let us believe that reason will prevail over stupidity and recklessness. Keep us informed!

    (1)