Bloomberg, il 5 Ottobre, riferisce che l’Universita’ Yale sia uno degli investitori che ha contribuito a raccogliere $ 400 milioni per un importante nuovo fondo che si centri sulla criptovaluta.

Il fondo, soprannominato “Paradigm”, è stato creato dal co-fondatore di Coinbase Fred Ehrsam, ex partner di Sequoia Capital, Matt Huang, e Charles Noyes, ex crittografico di Pantera Capital.

Si dice che Huang abbia lasciato Sequoia a giugno per imbarcarsi nell’istituzione del fondo insieme ad Ehrsam, secondo quanto riferito dal Wall Street Journal .

Bloomberg ha citato oggi una fonte anonima dicendo che Yale – la cui dotazione da $ 30 miliardi è considerata la seconda più grande tra gli istituti di istruzione superiore degli Stati uniti – ha fatto un investimento ,di un capitale non precisato, in Paradigm.

Bloomberg riferisce inoltre che il 60% delle attività di Yale per l’anno fiscale 2019 è destinato a “investimenti alternativi”, compresi “capitali di rischio, fondi d’investimento e operazioni di leva finanziaria”.

Secondo Bloomberg, il fondo prevede di investire in progetti immediati focalizzati sulla crittografia, nuovi blockchain e scambi di risorse digitali.

Questa estate, Cointelegraph ha riferito di un gruppo di economisti di Yale che ha creato un’analisi “completa” del “compromesso rischio-rendimento” delle principali criptovalute come Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH) e Ripple (XRP), basato su i loro dati storici e loro prestazioni.

Il fatto stesso che un’università così prestigiosa come la Yale abbia deciso di concentrare le proprie attenzioni e propri risparmi sulle criptovalute  e’ un chiaro segno di cambiamento a mio avviso.

Chissà che un giorno, non troppo lontano, le università   non possano decidere, non solo di fare investimenti sulle criptovalute ma addirittura di tenere delle vere e proprie lezioni su di esse.

Cosa pensate e’ del tutto utopistico ?

Attendo vostri commenti e pensieri

Grazie e alla prossima

Fonte News:cointelegraph

Fonte foto : pixabay

12 votes, average: 5.00 out of 512 votes, average: 5.00 out of 512 votes, average: 5.00 out of 512 votes, average: 5.00 out of 512 votes, average: 5.00 out of 5 (12 votes, average: 5.00 out of 5)
You need to be a registered member to rate this.
(2249 total tokens earned)
Loading...

Responses

  1. miti

    Come detto anche da coloro che mi hanno preceduto nei commenti, è tutt’altro che utopistico. Il futuro è nelle criptovalute e nelle blockchain quindi mi sembra del tutto naturale cominciarle a studiare come materia inerente la vita quotidiana!

    (0)